“Io, speriamo che me la cavo.”

Una sognatrice fallita.

Nell’azienda dove lavori stanno cercando una figura notturna per caricamento scaffali. Tu ci pensi e ci ripensi e la proposta non ti sembra male. Potrebbe risolverti alcuni problemi quotidiani. Certo le uniche due pecche sarebbero rinunciare a dormire di notte come tutti i cristiani e non uscire più la sera. Sì, è un bel sacrificio. Però, come ho detto inizialmente, la proposta è alletante. Fermi il direttore e chiedi più dettagli sul lavoro. E fai capire che sei molta interessata. Lui ad un certo punto, ti guarda e ti chiede :

“Lei è sposata? Ha famiglia?”

Tu incredula e con un sorriso timido ed imbarazzato, pensi :

“Ma questo cosa sta dicendo?“LEI?” “A ME?” “SPOSATA? “UNA FAMIGLIA?” 

“Io sono troppo giovane per quella vita!”

Rispondi educamente di no. Finite la conversazione. E appena ne avrai l’occasione, attendi di parlarne con chi dovere.

Ripensi alle due pesanti domande…

View original post 323 altre parole

Annunci

“Io rinuncerei volentieri a …”

Una sognatrice fallita.

A cosa non dovrebbe mai rinunciare una donna?”

E’ la domanda che viene posta in un post pubblicitario di assorbenti, alle donne. Già, a che cosa? Io di sicuro non ho una sola risposta. Ne ho infinite. E non è una cosa semplice decidere quale sia la più importante.

Mi verrebbe da dire per primo, ai Sogni. Solo perchè è la mia fissazione da una vita. Il mio obiettivo. Il mio baricentro. Il mio sogno/incubo. La mia ragione di vita. Anche se mi tormenta non sapere quale sia questo sogno da rincorrere, progettare e vivere. Ma i propri sogni li devono seguire e incoraggire chiunque. Uomo o donna. Quindi non è questione da donne. Anche se la donna deve sempre lottare il doppio per ottenerne la realizzazione. E’ inutile che ci giriamo intorno, è così.

Poi non saprei rinunciare al Rispetto. Al rispetto verso me, donna…

View original post 578 altre parole

“Un motivo c’è.”

Una sognatrice fallita.

Sono sparita per 4 mesi e non ho più scritto. Niente. Testi? No. Pagine di diario. Neanche. Poesie? Per niente. Se un tempo il dolore mi dava la spinta per creare, ora la sofferenza mi blocca la creatività. In questi mesi ho avuto seriamente paura di affrontare le mie emozioni. I miei profondi dolori che ho vissuto in questo anno particolare. Un anno che non avrei mai e poi mai pensato che avrei vissuto. E’ davvero sorprendente quanto una persona o un fatto possa davvero toglierti tutto. Svuotarti di tutto. Non penso neanche di avere ancora un cuore talmente sono stata ferita alle spalle. Mi hanno pugnalato e seppelita viva. Metaforicamente parlando. A terra. Distrutta. E solo ora forse sto iniziando a vedere un pochettino la luce. A riprendermi. Ma sento anche che il percorso è ancora lungo. E forse lo vedo ancora lungo perchè in questi ultimi 5/6 anni…

View original post 279 altre parole

L’Amore è …

Una sognatrice fallita.

L’Amore …l’ Amore …chi veramente sa darmi la definizione esatta dell’Amore? Penso proprio nessuno.

Tu che hai vissuto a fianco a fianco per anni e anni del/della tuo/a compagno/a, hai creduto nel/nella tuo/a lui/lei ciecamente. Senza esitazioni. Senza insicurezze e senza incertezze. Lo/la guardavi negli occhi e ti fidavi. Leggevi nel suo sguardo il suo Amore per te. Puro. Vero. E semplice. E’ lui/lei l’uomo/la donna della tua vita.

Eppure dopo tanto tempo passato assieme. Dopo che credevi di conoscere a fondo, di conoscere benissimo, ti sorprende e ti delude. Ti ferisce come mai nessuno ha mai fatto nella tua vita. Tu ti fidavi di lui/lei. Eppure proprio il tuo/la tua lui/lei ha spezzato in mille pezzi il tuo cuore. Giocando con la tua fiducia, con il tuo Amore. Inizia a flirtare in un anno e mezzo solo, con un paio di ragazze/i conosciute/i su internet ma…

View original post 1.027 altre parole

Come prima volta… non c’è niente male!

Una sognatrice fallita.

Qualche settimana fa notai su instagram l’account di Saa-digital dove ti dava la possibilità di testare un loro prodotto a loro spese!Uao!

All’inizio sono rimasta un po’ incredula. Poi ho voluto approfondire sul loro sito e mi hanno convinto. Ti donavano un buono di 20 euro che doveva coprire le spese di spedizione e il fotoquaderno scelto. Ho mandato un email descrivendo un po’ come avrei voluto farlo e ho atteso di essere scelta. Dopo una settimana esatta mi hanno risposto!Ero stata scelta! Per voi sembrerà una cavolata ma a me, soprattutto in questo periodo molto strano pieno di sentimenti contrastanti, mi ha regalato un po’ di vivacità.

Ho scaricato il loro programma, ho letto le condizioni di contratto e ho “studiato” subito per la sua realizzazione. Devo ammettere che all’inizio non ci ho capito una mazza ma poi giocandoci un po’ e facendo un…

View original post 244 altre parole

“Sono un’ariete…mannaggia. E fiera di esserlo …”

Una sognatrice fallita.

Sono un’artista in un corpo fannullone.”

E’ una delle frasi che mi sono scritta sulla mia bacheca d’incoraggiamento a fianco al “Sogno americano“.

Sì, visto che sono una grande pigrona con molta voglia di fare, ho trovato questo metodo stupido per invogliarmi a fare. O meglio a mettere in pratica quello che la mia mente progetta in ogni secondo. Troppe idee sparate in pochi secondi. Troppe cose da voler fare che spesso svaniscono perchè la voglia scappa subito. Sì, sono un’ariete.

Ha buona iniziativa anche se preferisce non portare a termine i suoi progetti. Ha la costante necessità di nuovi traguardi e di nuove idee.”

Sono proprio io. Esattamente io. Chissà se riuscirò mai a terminare qualcosa e a raggiungere notorietà in qualcosa. Mi piacerebbe un sacco. Più che altro per soddisfazione personale. Giusto per avere la prova che sono capace in qualcosa……

View original post 32 altre parole